domenica 28 dicembre 2014

Felix e il Freddo

Stamattina fa più freddo del solito.Non è che abbia paura del freddo,anzi,la Notte solitamente la passo con le  finestre aperte: di notte, amo l'odore dei camini e il suono rude del mare quando in tempesta.
Anche Felix,il mio gatto, se n'è accorto, tanto da ritrovarmelo raggomitolato sotto la pancia.
Il Freddo, soprattutto sul Mare, è Cattivo, perché contrasta, assieme alla Notte, la Magica coppia Sole e Mare.
Aprendo le finestre dunque, non faccio altro che mettere d'accordo gli Elementi: di Giorno ti scaldi e di Notte restituisci.
Felix si è appena svegliato,il suo sguardo è malinconico, stavolta non accetta il troppo freddo.
Sorrido, lo porto sul mio nudo petto e, mentre riscaldo il suo pelo rossastro,gli sussurro:"Scusa Felix, stavolta il Freddo ci ha presi alla sprovvista.Ti scaldo io".
Per una Notte chiuderò le Finestre,per Te Amico mio.

Felice Domenica.

#nessunoenessuno



Tutti i diritti sono riservati.

3 commenti:

  1. Bellissimo micio e grande pensiero!
    Anche se i gatti di notte gironzolano per fati loro, ci danno tanto e se abbiamo cuore ci fa piacere restituire.
    Felix di nome e di fatto, il tuo micio!

    RispondiElimina
  2. Felix è più che un gatto.... :-D

    RispondiElimina
  3. Fa parte della mia terapia leggere le storie con loro......questi esseri meravigliosi.
    Mi fa male ancora....avevo come compagno, fino a qualche mese fa, uno di loro.
    Inginocchiata chiedevo lui perdono per la mia impotenza...capiva....
    Più che un gatto
    Mi fa paura il freddo, ma lo amo....rivela il mio calore...

    RispondiElimina